Didattica e metodologie

Carceri e area penale esterna

 Progettazione e realizzazione di un sistema integrato di formazione rivolto ai detenuti

Icona progetto chanceProgetto Chance – Formazione Scolastica finanziato su POR Obiettivo 3 Regione Lazio 2000-2006 presentato e realizzato in ATS con TILS Spa (mandataria), Lazio Form Scarl e Unione Italiana di Solidarietà, con l’obiettivo di sperimentare un modello integrato di formazione e istruzione, replicabile, in grado di rispondere ai bisogni formativi dei detenuti delle carceri del Lazio. L’attività formativa ha coinvolto circa 500 detenuti, con la realizzazione, fra aprile e novembre 2008, di 28 percorsi formativi in 8 istituti penitenziari. Noveris ha partecipato, sin dalla fase di presentazione, alla progettazione; nella realizzazione ha curato in modo particolare la progettazione dei percorsi formativi e degli strumenti didattici, la direzione didattico scientifica, il coordinamento ed il monitoraggio delle attività in tutte le fasi sino alla stesura del metamodello. Periodo: novembre 2007-dicembre 2008.

Progetto “LeAli al futuro. PERFORMANCE – PERcorsi FORMAtivi Nuovi Contro l’Emarginazione”

Icona progetto leali futuroFinalizzato ad individuare, realizzare e validare sia un sistema integrato di formazione rispondente ai fabbisogni formativi dei giovani ristretti o dei giovani dell’area penale esterna, sia un percorso di tutoraggio ed accompagnamento al lavoro tale da aprire prospettive significative e realistiche di lotta alla marginalizzazione e di reinserimento nella società di minori entrati precocemente nel circuito penale. Finanziato dal MIUR, è stato realizzato nel 2012 in collaborazione con l’I.C. Antonio Gramsci di Roma, sede del 21° CTP, e con il coinvolgimento del Dipartimento per la Giustizia Minorile (Istituto Penale per i Minorenni di Casal del Marmo e Uffici di Servizio Sociale per i Minorenni – USSM). Fra aprile e luglio sono stati realizzati 3 percorsi formativi, 1 rivolto ai giovani segnalati dall’area penale esterna e dai servizi sociali dei municipi afferenti al 21° CTP e 2 rivolti ai giovani detenuti nell’IPM di Casal de Marmo che hanno coinvolto complessivamente 22 giovani, e 6 stage presso le aziende individuate dalla Coop Il Cammino incaricata del sostegno alla fase di stage. Noveris ha curato la progettazione dell’intero intervento, la formazione degli operatori e dei docenti, la predisposizione dei percorsi formativi dei ragazzi, il coordinamento, il monitoraggio e la valutazione sino alla stesura del report finale. Periodo: febbraio 2010-luglio 2012.

Progetto “LeAli al futuro. Prototipo di intervento per la realizzazione di percorsi formativi e di tutoraggio e accompagnamento al lavoro a favore dei giovani ristretti e dei giovani dell’area penale esterna

Icona progetto lealiNel 2013 Noveris è si è aggiudicata il bando per la progettazione generale del modello di intervento per la realizzazione di percorsi formativi, di tutoraggio e accompagnamento al lavoro a favore di giovani ristretti e dei giovani dell’area penale esterna, finanziato dal MIUR nell’ambito del Protocollo di Intesa tra MIUR e Ministero della Giustizia ”Programma speciale per l’istruzione e la formazione negli istituti penitenziari” del 23 ottobre 2012. Il “Prototipo” messo a punto da Noveris è stato consegnato a dicembre 2013.

Successivamente a Noveris è stato affidato il monitoraggio e la valutazione dei quattro progetti sperimentali “Scuola-Lavoro” per adulti e minori ristretti, realizzati fra il 2014 ed il 2015 nell’ambito del progetto “LeAli al futuro”. Il Report di monitoraggio è stato consegnato a maggio del 2016.


I Master

Master in Management delle Istituzioni scolastiche e formative Lombardia.

Icona Master LombardiaProgetto finanziato inizialmente dal Ministero della Pubblica Istruzione e dalla Regione Lombardia (con una quota di finanziamento diretta dei partecipanti), messo a punto in collaborazione con Politecnico di Milano e Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano,  volto alla realizzazione di un Master universitario di secondo livello per Dirigenti Scolastici. Oggi è sostanzialmente finanziato dalle quote dirette dei partecipanti e dalle borse di studio messe a disposizione da vari enti (INPS, USRL, EE.LL.) e prevede due livelli differenti: Master di primo livello (Competenze per il middle management) e Master di secondo livello (Competenze e innovazione per la dirigenza scolastica).

Noveris ha partecipato all’ideazione; collabora alla progettazione ed alla fornitura di docenza specialistica. Professionisti Noveris fanno anche parte della direzione scientifica del Master.

Il Master è giunto alla sua quinta edizione. L’avvio della sesta edizione è previsto per il mese di marzo 2018.

Prima edizione: settembre 2007 – giugno 2009.

Seconda edizione: novembre 2009 – aprile 2011.

Terza edizione: febbraio 2013 – luglio 2014.

Quarta edizione: aprile 2015 – novembre 2016.

Quinta edizione: luglio 2016 – dicembre 2017.

http://www.mip.polimi.it/it/offerta-formativa/istituzioni-e-pubblica-amministrazione/master/master-in-management-delle-istituzioni/

Master in Management delle Istituzioni scolastiche e formative Piemonte

Progetto nato dopo il successo di quello della sede di Milano. Viene realizzato in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino, il MIP-Politecnico di Milano e Camporlecchio Educational Srl-Il Borgo della Conoscenza. Questo secondo Master è stato finanziato con il contributo dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo. Noveris contribuisce alla progettazione ed alla realizzazione partecipando con i suoi rappresentanti al comitato scientifico e alla direzione scientifica del Master, nonché fornendo docenze grazie al proprio team di professionisti. Prima edizione: novembre 2008-marzo 2010.


Inclusione e disabilita’

Modello di intervento per l’integrazione scolastica e la prevenzione del disagio di studenti a rischio

Progetto realizzato in collaborazione con Atene – Centro di Eccellenza per l’Innovazione Formativa Scrl e Gruppo CLAS, finalizzato alla redazione per l’Amministrazione provinciale di Genova di linee guida per la prevenzione del disagio basate sulla sperimentazione di reti territoriali che vedano il coinvolgimento di scuole, enti locali, privato sociale. Periodo: novembre 2006-dicembre 2007.

Prosecuzione del progetto per la prevenzione del disagio di studenti a rischio
Prosecuzione dell’azione precedente, finanziata dalla Regione Liguria, finalizzata in particolare, in questa seconda fase, a porre in essere azioni di start-up e allo sviluppo di reti di scuole per la prevenzione del disagio sociale di studenti a rischio. Sempre in collaborazione con Atene – Centro di Eccellenza per l’Innovazione Formativa Scrl e Gruppo CLAS. I professionisti Noveris, in particolare, hanno progettato insieme ad una rete di docenti del ponente genovese un progetto innovativo di orientamento e riorientamento, che “prenda in carico” lo studente nel secondo anno della scuola secondaria di primo grado, accompagnandolo fino al completamento dell’obbligo. Periodo: marzo – novembre 2009.

Servizio di supporto all’integrazione scolastica nei quattro Istituti Comprensivi del Comune di Monterotondo (RM)

Finalizzato all’attivazione di una rete territoriale per l’inclusione scolastica e sociale degli alunni con Bisogni Educativi Speciali per la realizzazione di un effettivo sistema integrato di interventi e servizi fra scuole, servizi sanitari e servizi sociali per un miglior utilizzo delle risorse. Affidato dal Comune di Monterotondo il Servizio è stato svolto nel corso dell’anno scolastico 2012-2013.

Il percorso, con il coinvolgimento delle varie componenti (Comune, Istituzioni scolastiche, ASL, personale assistenziale – AEC), attraverso seminari di produzione, si è concluso con l’elaborazione di un nuovo Accordo di programma a livello comunale. Periodo: settembre 2012-luglio 2013